DEFENDER DAY TOSCANA 2024 EMOTIONS TO SHARE:
DEFENDER DAY

La partenza di questo Defender Day è prevista presso il Castello Pomino, una residenza gentilesca del 1500. Circondata da vigneti e una vegetazione rigogliosa, che comprende anche due sequoie secolari.

Lasciata la tenuta di Pomino, attraverseremo vigneti e boschi affascinanti e a tratti impegnativi (in caso di piogge).

Attraverso sterrati che attraversano bellissimi vigneti, ma soprattutto in tracciati sottobosco, tipici di questa zona del Chianti (detta Rufina), giungeremo, per una degustazione di vini ed olii, al Castello di Nipozzano. Altra grandiosa costruzione dell’anno 1000, giunta a noi praticamente intatta, soprattutto grazie all’ opera della famiglia Frescobaldi, che la possiede da secoli e che l’ha fatta progredire, fino a farla diventare tra le più importanti del mondo in campo vinicolo.

Infine, con un ultimo tragitto su asfalto, ancora tra i paesaggi incredibili del territorio toscano, raggiungeremo la Fattoria di Maiano, anch’essa antica dimora nobiliare, che si affaccia su Firenze, ma che mantiene (con i suoi oltre 300 ettari di terreno) ancora uno stretto contatto con la natura

ISCRIVITI SUBITO
maiano_Defender_Day_Toscana_2024_01
CASTELLO DI POMINO

La tenuta di Castello Pomino risale al 1500, anno di costruzione dell’omonimo Castello e fin dall’inizio si distingue per l’eccellenza del luogo in cui sorge. Ne è testimonianza la vicenda del settembre 1716, quando il granduca Cosimo III de’ Medici individua i quattro territori più vocati della Toscana per produrre Vini di Qualità: nel bando, considerato il primo disciplinare al mondo, il territorio di Pomino è elencato accanto al Chianti, al Carmignano e al Val d’Arno di Sopra. Questo fa di Pomino, una delle “DOC” più antiche del mondo!

Nel 1873 i vini di Pomino sono premiati all’Esposizione Universale di Vienna, mentre nel 1878 ottengono la medaglia d’Oro all’Expo di Parigi, il più alto riconoscimento internazionale di allora. Ad oggi il Castello Pomino, ancora protagonista di questo territorio, è dotato di pochissime ed esclusive camere (cinque), ciascuna con una propria identità, location ideale per un soggiorno di grande relax immersi nei vigneti e nelle foreste del parco nazionale delle foreste casentinesi.

Le camere sono dotate dei moderni comfort e, all’interno della villa, grandi spazi comuni di lettura e relax a disposizione esclusiva degli ospiti. Non ultime, le ricche colazioni frutto di un’accurata selezione dei più prelibati prodotti locali.

ISCRIVITI SUBITO
CASTELLO DI NIPOZZANO

Antichissima roccaforte a difesa di Firenze fin dall’anno mille, il Castello Nipozzano è la proprietà più celebre e storica della famiglia Frescobaldi. Per la tradizione popolare Nipozzano significa “senza pozzo”, a testimoniare che la zona era povera d’acqua, circostanza ideale per la coltivazione della vite.

Le prime testimonianze sulla qualità del vino di Nipozzano risalgono al Rinascimento, quando anche i grandi artisti come Donatello e Michelozzo Michelozzi erano soliti acquistare questo vino. Una particolarità unica del territorio si deve alla lungimiranza di un illuminato antenato dei Frescobaldi che nel 1855 investì 1.000 fiorini d’argento per iniziare a coltivare varietà allora sconosciute in Toscana, come il Cabernet Sauvignon, il Merlot, il Cabernet Franc e il Petit Verdot: dopo oltre un secolo, la cura di queste magnifiche vigne consentì la produzione del grande vino della tenuta, il Mormoreto.

Oggi l’accoglienza nel borgo del Castello è una opzione davvero esclusiva, nella quattro camere disponibili nell’antico frantoio del borgo. Circondato da ulivi e vigneti, l’ospite avrà la possibilità di osservare il panorama, dalla vasca a idromassaggio, che mostra un panorama fino alla valle dell’Arno. Inoltre, gli ospiti potranno visitare gli antichissimi sotterranei del Castello, che custodiscono le cantine private della Famiglia Frescobaldi e degustare i vini della tenuta.

ISCRIVITI SUBITO
FATTORIA DI MAIANO

La Fattoria di Maiano le cui origini risalgono al 1400, gode di un’invidiabile posizione nel verde delle colline tra Fiesole e Settignano a soli 5 km dal centro storico di Firenze.

L’ospitalità è offerta in appartamenti situati all’interno della Fattoria e ricavati da antichi edifici rurali e da alcuni immobili che ospitavano in passato il monastero di clausura.

Questi territori hanno visto l’opera di illustri personaggi tra cui Michelangelo, Benedetto e Giuliano da Maiano, Boccaccio e tanti altri. In particolare, Leonardo da Vinci proprio qui sperimentò le sue prime macchine «volanti» (dal monte Ceceri, affacciato sulla tenuta).

Non ultima la presenza di un Parco Romantico: un laghetto e una torre ottocentesca, che offrono agli ospiti un’esperienza unica, alloggiando in un luogo dall’atmosfera segreta e magica.

Il Parco Romantico, oggi chiamato della Regina, deve il suo nome alla regina Vittoria d’Inghilterra che dopo avervi fatto visita il 12 Aprile 1893 ufficialmente l’inaugurò.

L’antica Cava deve invece il suo esser nota alle preziose colonne della Cappella dei Principi di San Lorenzo, a Firenze, realizzate con la pietra serena da essa estratta. E come questa, moltissime altre grandi opere furono realizzate dagli antichi maestri del passato con la pietra serena estratta dalla Cava.

ISCRIVITI SUBITO
INFORMAZIONI UTILI
Il Defender Day Toscana 2024 è aperto esclusivamente ai modelli Defender della gamma Land Rover. A supporto dei partecipanti, lungo il percorso sarà presente lo staff Land Rover Experience Italia. Il programma evento avrà lo stesso svolgimento per entrambi i giorni, sia sabato 13 che la domenica 14 aprile 2024.

 

DOTAZIONI AUTO RICHIESTE
Negli eventi in off-road è OBBLIGATORIO avere a bordo la ruota di scorta o ruotino per l’uso della vettura in fuoristrada.

Qualora la vettura dovesse incorrere in forature, lo staff tecnico Land Rover Experience potrà prestare esclusivamente il primo soccorso. Qualsiasi ulteriore intervento necessario sarà a cura e spese dei partecipanti.

Le vetture dovranno presentarsi alla partenza con CARBURANTE sufficiente a terminare l’itinerario.

PROGRAMMA

08:00 Accredito, colazione, consegna materiali evento

09:30 Briefing e partenza per itinerario off-road

13:00 Pranzo

16:00 Chiusura evento con premiazioni finali

Qualora lo ritenga necessario, l’organizzazione si riserva il diritto insindacabile di modificare programma, percorsi e tempistiche, a causa di avvenimenti straordinari o condizioni climatiche al momento non prevedibili.

 

ISCRIVITI SUBITO

SERVIZI INCLUSI

Utilizzo Road Book

Partecipazione alle attività e all'itinerario Off-Road

Colazione

Pranzo

Gadget personalizzato

QUOTE PARTECIPAZIONE EVENTO

Equipaggio 1 pax 300,00€

Equipaggio 2 pax 480,00€

Passeggero aggiuntivo 105,00€

Bambino 3-12 anni 55,00€

Sconto iscritto newsletter + The Land Rover Club 50,00€

 

Chiusura iscrizioni: 10 marzo 2024
Numero minimo equipaggi: 30 

ISCRIVITI SUBITO
PUNTO DI PARTENZA
Punto di accoglienza, ritrovo e partenza fissato presso Località Pomino, 80, 50068 Rufina FI

43.81199777102615, 11.553767740867809

NAVIGATORE

HAI QUALCHE DOMANDA?

Il team Land Rover Experience sarà pronto a risponderti.

Telefono: +39 06 6616 6165

(Lun-Ven 9-17.30)

info@landroverexperience.it

PARTNER TECNICI