Tirreno_Adriatica_2021_Land_Rover_Experience TIRRENO - ADRIATICA 2022 LAND ROVER TOUR
LRT_Tirreno_Adriatica_2021_giorno_01_64
LAND ROVER TOUR
TIRRENO – ADRIATICA 2022

LAND ROVER TOUR TIRRENO – ADRIATICA 2022
DAL 28 OTTOBRE AL 01 NOVEMBRE 2022

Luoghi senza tempo da raggiungere in fuoristrada, colori, sapori e particolarità dei territori… anche per questa 22° edizione, gli ingredienti ci sono tutti.

Dall’amore per il viaggio e dalla profonda conoscenza dei diversi angoli della terra, nasce l’idea della Tirreno Adriatica un viaggio unico nel suo genere, alla scoperta di luoghi incantati dove il tempo sembra essersi fermato abbandonandosi ai piaceri della buona tavola, visitando angoli a volte sconosciuti dal fascino indescrivibile!

Proponiamo di immergevi in un viaggio che vi trasformerà, giocando sulle vostre sensazioni, dall’esplosione di un sapore, alla tipicità di un profumo che non ha tempo!

Presentiamo la 22°edizione tornando nel centro dell’Italia alla scoperta di Lazio, Umbria e Marche.

ISCRIVITI SUBITO

VISTE LE NUMEROSE RICHIESTE RICEVUTE NELLE SCORSE EDIZIONI, PER QUESTA 22° EDIZIONE DELLA TIRRENO-ADRIATICA LAND ROVER EXPERIENCE HA PENSATO DI OFFRIRE LA POSSIBILITÀ DI UNA SECONDA 22° EDIZIONE, PREVIA IL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI 30 EQUIPAGGI, NELLE DATE DALL’8/12 AL 11/12” PER TUTTI COLORO CHE NON RIUSCIRANNO A RIENTRARE NELLE 50 ISCRIZIONI PREVISTE PER LA PRIMA EDIZIONE

LAND ROVER TOUR
TIRRENO – ADRIATICA 2022

La città di Roma sarà la cornice per la Partenza della Tirreno Adriatica 2022. Il centro storico ospiterà il convoglio di Land Rover che sfileranno attraverso le vie più importanti della città,

Con un itinerario in off road, suddiviso in tappe, ripercorreremo parte della storia del Centro Italia, le antiche vie Francescane e di San Benedetto che dal Lazio conducono in Abruzzo, in Umbria e nelle Marche. Alla scoperta del territorio, dei Parchi naturali e delle città d’arte, scopriremo i numerosi e spesso sconosciuti borghi arroccati sulle pendici delle montagne. La dove la tradizione, la genuinità, l’ottima gastronomia e il divertimento di guidare in fuoristrada, sono gli elementi che da sempre contraddistinguono questa tipologia di evento, la natura regna sovrana e la vettura LAND ROVER si fonde nella stessa come la protagonista principale nella scoperta e “rispetto“del territorio.

D’accordo con i comuni ripuliremo dalla vegetazione gran parte della via Francigena e la via di San Benedetto, inoltre stiamo lavorando per poter portare un nostro contributo ad alcune realtà ancora molto disagiate dopo il terremoto del 2016.

ISCRIVITI SUBITO
Mappa_TIRRENO_ADRIATICA_2022
LE TAPPE

28/10 ARRIVO PARTECIPANTI A ROMA

29/10 ROMA - COLLI SUL VELINO (RIETI)

30/10 COLLI SUL VELINO - CASCIA

31/10 CASCIA - ASCOLI PICENO

01/11 ASCOLI PICENO - SAN BENEDETTO DEL TRONTO

L’organizzazione si riserva il diritto insindacabile di modificare il programma, nei percorsi e tempistiche, e svolgimento delle attività, considerando la particolarità dei percorsi off-road e location attraversate in relazione anche ad eventuali cause di forza maggiore dovute a condizioni climatiche e calamità naturali, qualora si manifestino.

Land Rover Experience TIRRENO ADRIATICA 2020 Registro Italiano Land Rover

Roma – Colli sul Velino (Rieti) | GIORNO 01 – 29/10

Partendo dal centro storico di Roma, potremmo vivere l’emozione di sfilare in convoglio, scortati dalla mitica Polizia di Roma Capitale, lungo le vie più famose del mondo.

Percorrendo un tratto della via Salaria raggiungiamo Nerola il borgo arroccato sulle pendici settentrionali dei Monti Lucretili,  dominato dal suo maestoso Castello, più volte sede papale.

Qui inizia la nostra avventura in fuoristrada percorrendo gran parte della via Francigena raggiungiamo Poggio Moiano, scavalcando i monti che dividono la Sabina dalla valle del Turano una variante mozzafiato nella guida e nel panorama ci porterà sulle rive, scopriremo scorci di un paesaggio meraviglioso sul lago del Turano, lago artificiale situato in provincia di Rieti, ai margini della riserva naturale del Monte Navegna e Monte Cervia. Tra questi monti sorge il Borgo di Castel di Tora dominato dall’antico castello di Monte Antuni, frazione disabitata del comune di Castel di Tora. Ci fermeremo per la visita del castello e una meritata degustazione dei prodotti locali della signora Maria, un’arte e tradizione che si tramanda nel tempo dell’antico forno Orsini.

Dopo la sosta aggirando il monte Navegna (1508 slm) scendiamo sul lago del Salto, il più grande lago artificiale del Lazio, creato nel 1940 dallo sbarramento del fiume Salto e la conseguente sommersione dell’omonima Valle del Cigolano.

Il passaggio sulla diga determinerà la discesa per raggiungere Colli sul Velino, Rieti, dove ci fermeremo per la notte.

Colli sul Velino – Cascia | GIORNO 02 – 30/10

Subito fuori dall’hotel comincerà la nostra giornata in off road percorrendo un antico tratturo di epoca romana, attraversiamo la piana del fiume Velino per raggiungere la catena dei monti Reatini. Inizia da qui la nostra arrampicata a ridosso del monte Palloroso (1591 slm) per raggiungere gli impianti sciistici di Campo Stella a quota 1700 slm, posta sul versante settentrionale del Monte Terminillo. La discesa su Leonessa, un piccolo borgo che ospita la piccola stazione sciistica, sarà la nostra metà per il pranzo.

Dopo pranzo la giornata riserva ancora molte emozioni! Percorreremo il greto di un torrente in secca in un’ambientazione molto particolare, dove i colori dell’autunno ci accompagneranno in un mutamento continuo: faggi secolari, dal fitto tappeto colorato delle mille sfumature del fogliame lasceranno il passo ad un maestoso cammino sugli altipiani spogli di vegetazione.

Un paesaggio ricco di emozioni e divertimento nella guida in fuoristrada, arricchito di entusiasmanti varianti tecniche per i più appassionati ci poterà sino a raggiungere Cascia, città di Santa Rita, sita nel cuore della Valnerina, dove ci fermeremo per la notte.

Cascia – Ascoli Piceno | GIORNO 03 – 31/10

Partendo dall’hotel un percorso tra sterrati e mulattiere all’interno dei monti Sibillini ci porterà sul passo di Forca Canapine (1543 slm), regalandoci un panorama unico che si aprirà sulla piana di Castelluccio di Norcia, riconosciuto a livello internazionale come Patria degli sport outdoor, Castelluccio è divenuto un punto di riferimento nel parco dei Sibillini per escursionisti e deltaplanisti, nonché famoso inoltre per le “lenticchie“ il prodotto rappresentativo del paese per eccellenza.

Il terremoto del 2016 a quasi raso al suolo il piccolo borgo che ad oggi risulta ancora in grossa difficolta nella ricostruzione, creando un grosso disaggio per le attività di norcineria che da sempre caratterizzano il posto. La nostra sosta vuole in qualche modo dare un ulteriore sostegno a queste attività, abbiamo infatti pensato di coinvolgere 3 piccole realtà che insieme ci ospiteranno per una degustazione dei loro prodotti tipici.

Dopo la sosta riprenderemo il nostro cammino percorrendo la piana di Castelluccio, molto ambita nel periodo della fioritura, tanto da costringere il comune a chiudere il transito per poter monitorare, con l’ausilio di navette, i visitatori.

Lasciata la Piana raggiungeremo il passo di Forca Presta (1534 slm) e aggirando il Monte Vettore raggiungiamo il paesino di Montegallo in provincia di Ascoli Piceno, determinando la nostra entrata nelle Marche. Raggiunto il fondo valle, boschi secolari di Castagni ci accompagneranno sino a raggiungere la vecchia Salaria, l’antica via del Sale che collegava in epoca Romana le saline di Fiumicino a quelle del medio Adriatico transitando proprio per Ascoli Piceno, meta della nostra giornata.

Dopo la partenza da Roma, il centro storico di Ascoli, costruito quasi interamente in travertino, è tra i più monumentali d’Italia e in esso si trova la rinascimentale Piazza del Popolo, dove stiamo raccogliendo le autorizzazioni per la sosta delle nostre mitiche Land Rover. Seguirà una serata ricca di sorprese.

Ascoli Piceno – San Benedetto del Tronto | GIORNO 04 – 01/11

Siamo giunti all’ultima tappa. Partendo di buon ora dal centro storico di Ascoli percorreremo i km che ancora ci dividono dal Mare Adriatico.

Dalla vallata del Tronto, in off road, raggiungeremo il borgo di Acquaviva Picena. Borgo che sorge su una collina dalla quale è possibile ammirare uno stupendo panorama che si affaccia sulle più alte vette dei monti appenninici, come il Vettore, il Gran Sasso e la Maiella.

Il borgo, dove sventola la bandiera arancione, è caratterizzato dalla Rocca vero capolavoro di architettura militare rinascimentale, la cui prima costruzione risale al XIV secolo. Quest’edificio magnifico ci ospiterà per una visita all’interno.

Dopo la visita un percorso in fuoristrada tra vigneti e crinali delle colline circostanti, ci regalerà una discesa a picco sul mare per raggiungere San Benedetto del Tronto, dove ci fermeremo per il pranzo finale.

Land Rover Day Emilia Romagna Land Rover Experience Italia Gallery
INFO UTILI

Il Land Rover Tour TIRRENO – ADRIATICA è aperto a tutte le vetture della gamma Land Rover munite e non di riduttore. A supporto dei partecipanti lungo il percorso sarà presente lo Staff Land Rover Experience Italia.

DOTAZIONI AUTO RICHIESTE
Negli eventi in off-road è OBBLIGATORIO avere a bordo la ruota di scorta o ruotino per l’uso della vettura in fuoristrada. Qualora la vettura dovesse incorrere in forature, lo staff tecnico Land Rover Experience potrà prestare esclusivamente il primo soccorso. Qualsiasi ulteriore intervento necessario sarà a cura e spese dei partecipanti. Le vetture dovranno presentarsi alla partenza con CARBURANTE sufficiente a terminare la prima tappa.

QUOTE PARTECIPAZIONE EVENTO

 

Soggiorno con trattamento in pensione completa

Visite culturali

Assistenza logistica

Utilizzo Road Book

Partecipazione alle attività e all'itinerario Off-Road

Servizi hotel – Assicurazione Globy Gruppo

Gadget personalizzato

Assistenza meccanica di primo soccorso

Staff al seguito: tour leader, istruttori, mezzi LR assistenza logistica

Max 50 equipaggi

ISCRIZIONE

QUOTA PARTECIPAZIONE EVENTO

AUTO + 2 PERSONE A PARTIRE DA EURO 2.800,00

Pre-iscriviti subito, ricordiamo che la pre-iscrizione è gratuita e non vincolante.

ISCRIVITI SUBITO
COMUNICATO

Per ulteriori informazioni, prego contattare la segreteria Land Rover Experience Italia:

+ 39 06 66166165

info@landroverexperience.it

Vuoi regalare l'avventura?

PUNTO DI RITROVO

Punto di accoglienza, ritrovo e partenza fissato presso il piazzale antistante Castel Sant’Angelo, Roma.

NAVIGATORE

SCOPRI GLI ACCESSORI
PER LA TUA PROSSIMA AVVENTURA.

La tua Land Rover è una compagna di viaggio eccezionale e sa offrirti un mondo di avventure, da vivere sempre con il tuo stile, grazie anche a un universo di accessori pensati per regalarti comfort ed emozioni sempre nuove.

Se possiedi una Defender puoi approfittare di uno sconto del 20% per l’acquisto degli accessori originali.

Se hai una Land Rover e partecipi a un evento Land Rover Experience avrai diritto a uno sconto del 25% sull’intera gamma di accessori originali Land Rover.

Ogni accessorio è meticolosamente progettato e rigorosamente testato per resistere in condizioni estreme e garantire una durata eccezionale.

SCOPRI GLI ACCESSORI

HAI QUALCHE DOMANDA?

Il team Land Rover Experience sarà pronto a risponderti.

Telefono: +39 06 6616 6165

(Lun-Ven 9-17.30)

info@landroverexperience.it

PARTNER TECNICI

0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo Carrello è vuotoRitorno al negozio